L’Orchestra… alla Scala

Il giorno 2 febbraio siamo stati al Teatro alla Scala di Milano a vedere lo spettacolo del ballettto Excelsior.

La musica era suonata dall’orchestra, quindi ne abbiamo approfittato per conoscere…  l’orchestra.

Quali musiche suona?   Quali sono gli strumenti che la compongono?  Che caratteristiche hanno?   Quali suoni producono?

 1. L’ Orchestra della Scala       2.  vista dal nostro palco

    

Composta da circa 135 elementi, riconosciuta tra le migliori in assoluto per la produzione operistica, l’Orchestra della Scala ha  una posizione di prestigio  internazionale.

Le prime orchestre si formarono attorno al 1600, quando le corti disponevano di bravi musicisti e compositori, e quando c’era una grande diffusione degli strumenti ad arco (violini, viole, violoncelli, contrabbassi). Nei secoli seguenti agli archi si aggiunsero anche i legni, gli ottoni e le percussioni, fino a formare l’orchestra sinfonica moderna. I musicisti che compongono un’orchestra sono sempre guidati e diretti dal direttore d’orchestra.

Aggiungiamo il PIANOFORTE, strumento a corde battute e le ARPE, strumenti a corde pizzicate.

Due ascolti per avvicinarci alla musica dell’orchestra:

1 – Un  brano del Balletto Excelsior: “Il Galop”

2 – La sinfonia di G: Verdi “La Forza del Destino” dove si possono vedere bene i musicisti e il direttore d’orchestra “all’opera”.

Orchestra Gran Teatro“La Fenice” – Venezia / Kurt Masur 
(Principal Solo Clarinet: Alessandro Fantini)

 Con musica proseguiremo poi con la scoperta degli strumenti dell’orchestra…

Vi salutiamo con qualche altra immagine della nostra presenza al grande teatro milanese.

      

24 responses to this post.

  1. Posted by vittoria on febbraio 17, 2012 at 1:25 pm

    Maestra ho visto che i filmati sono quelli che abbiamo visto a scuola e poi sono venute bene le foto. Magari andiamo anche io e la mia famiglia se c’è tempo.
    Ciaoo.🙂

    Rispondi

    • Wow, brava famiglia!
      Sì, i filmati sono quelli che abbiamo utilizzato in classe, li metto anche qui per sistemare le nostre “lezioni di musica”, poterle rivedere, farle vedere ai vostri genitori e chissà, magari saranno di interesse anche per altri visitatori!
      Ciao!

      Rispondi

  2. Posted by andreea e adele on febbraio 18, 2012 at 9:33 am

    Quella giornata a Milano è stata moooooooooooooooooolto bella, ci siamo divertite tantissimo!!!!!!!!!!!!!😆😆😆😆😆😆
    ciao
    da
    Andreea
    E
    Adele

    Rispondi

  3. Posted by andreea e adele on febbraio 18, 2012 at 9:36 am

    Il balletto è stato stupendo, bellissimo e meraviglioso
    ciao
    da
    Andreea
    e
    Adele😆😆😆😆

    Rispondi

  4. Posted by Volga on febbraio 18, 2012 at 9:36 am

    Maestra ho visto le foto della Scala e sono molto belle!

    Rispondi

  5. Posted by MORENA SABINA on febbraio 18, 2012 at 9:44 am

    ciao maestra, le foto sono tutte belle e mi si vede, lo dice anche la sabina che sono belle CIAO.

    Rispondi

  6. Posted by Vittoria on febbraio 19, 2012 at 5:35 pm

    Ciao maestra,
    tanti auguri di carnevale.
    Ciao e buena vacanza!!!!
    Vittoria

    Rispondi

  7. Ciao a tutti, so che vi è piaciuta la gita, la Scala e lo spettacolo! Sapete quanti ci invidiano😉

    Grazie Vittoria! Ora anche il carnevale è passato e con lui la vacanzina! Io ne avevo bisogno, e voi?

    A domani, con una bella notizia…

    Rispondi

  8. Posted by vittoria on febbraio 23, 2012 at 1:46 pm

    ciao maestra,
    Mi è interessato molto il nuovo argomento del corpo umano.
    Anche se bisogna studiare tanto (in tutte le cose bisogna studiare) ma questi sono tanti argomenti e ci sono tante parole scientifiche.
    Ciao da Vittoria🙂😆🙂😆🙂😆🙂😆

    Rispondi

    • Ciao Vittoria, mi fai ricordare che non ho ancora postato nulla sulla cellula… sono veramente stata molto occupata e anche un po’ poco in forma, le malattie invernali si sono fatte sentire per tutti, recupereremo!

      Rispondi

  9. Posted by raluca on febbraio 23, 2012 at 3:09 pm

    CIAO MAESTRA, SONO LA RALUCA E VOLEVO DIRTI CHE MI E’ PIACIUTO TANTISSIMISSIMO ANDARE A MILANO E ALLA SCALA.
    MI PIACCIONO MOLTO LE FOTO CHE HAI FATTO E MI PIACEREBBE ANDARCI DI RI NUOVO PERO’ STAVOLTA CON LA MIA FAMIGLIA.
    SE PORTO LA CHIAVETTA A SCUOLA, PUOI METTERMI LE FOTO CHE ABBIAMO FATTO A MILANO E ALLA SCALA?
    CIAO
    MAESTRA
    DA
    RALUCA
    CI VEDIAMO LUNEDI’

    Rispondi

  10. Posted by raluca on febbraio 23, 2012 at 3:10 pm

    😆🙂😆 :))

    Rispondi

    • Ciao Raluca, quando si fa una bella esperienza viene sempre voglia di ripeterla e fare partecipi anche le persone che si amano! Brava!

      Per le foto, troverò un modo per farvi avere quelle che vi interessano, magari andando un giorno nell’aula di informatica ognuno con la sua “chiavetta”.
      Ci organizzeremo, ok?

      Rispondi

  11. Posted by andreea on febbraio 23, 2012 at 3:26 pm

    La gita a Milano è stata moooooooooooooooooooooooooolto bella e fantastica e vorrei andarci con la mia famiglia.
    La Scala è moooooooooooolto grande e il balletto è stato meraviglioso, non pensavo che la Scala era così grande, ci si poteva perdersi dentrro.
    Non me la immaginavo così luminosa perchè i lampadari erano gicanteschi.
    Da il mio palchetto si vedeva molto bene, da il vosto come si vedeva?
    Ti sei divertita maestra a Milano e alla Scala?😆😆😆😆😆
    ciao
    ci
    vediamo
    sabato!
    Da
    Andreea😆😆

    Rispondi

    • Ciao Andreea, le gite sono sempre interessanti, stimolano il bisogno di conoscere e capire molte cose, se ci si prepara si riesce a vedere di più e se si utilizzano e approfondiscono anche dopo non ci si dimentica subito. A questo servono le foto, i testi scritti, anche il blog…

      Anche io sono stata soddisfatta, Milano è una grande città che nasconde grandi tesori🙂

      Rispondi

      • Posted by vittoria on febbraio 24, 2012 at 7:02 pm

        è vero maestra alla biblioteca c’era molta storia ma anche alla pinacoteca e alla scala.
        A me è piaciuta molto la biblioteca.
        Ciaoooooooooooooooooooo😆

      • La biblioteca mi ha sorpreso:
        1. non l’avevo mai vista e mi preoccupava il cosa avremmo potuto fare in un luogo non attrezzato per voi
        2. ci hanno accolto e guidato con grande disponibilità
        3. ci hanno chiesto di rimanere in contatto

        La Scala è “grande” e tutti lo sanno.
        La Pinacoteca è molto conosciuta e visitata perchè ci sono opere importanti.
        Avremo ancora da lavorare.
        Ciao!

  12. Posted by Giada on marzo 1, 2012 at 7:11 pm

    Ciao maestra Maria, la gita mi è piaciuta tantissimoOoOo ..
    Poi è stata molto divertente =D
    Però sono un poco triste che quelli che adesso sono in 1° media, siano andati 5 giorni a Roma e noi soltanto 1 giorno a Milano😦
    .. Va be, ci dobbiamo accontentare.
    Ciao da giada

    Rispondi

    • Ti sbagli Giada, sono quelli di 3^ media che sono stati a Roma, ma quell’anno c’è stata un’occasione particolare a cui hanno aderito.
      Ognuno di noi deve apprezzare le occasioni che ha, e le vostre classi hanno avuto condizioni di lavoro e occasioni che altri ragazzi non hanno avuto! Quindi bisogna essere contenti, non solo accontentarsi… o no?

      Rispondi

  13. Posted by elisa on marzo 1, 2012 at 9:03 pm

    ciao maestra, ho guardato i video e le foto. Erano bellissime la Scala, la pinacoteca di Brera e la biblioteca Braidense. Erano simpatiche quelle signore che ci hanno fatto da guida alla biblioteca.
    ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    Rispondi

    • Elisa, sono contenta del tuo giudizio positivo sulla giornata a Milano, anche per la simpatia e la gentilezza del personale che lavora alla biblioteca. Anch’io ho apprezzato molto l’accoglienza che ci hanno riservato alla biblioteca.

      Rispondi

  14. andare di nuovo in gita a Milano e’ stata un’esperienza bellissima, la cosa piu’ bella della gita e’ quando siamo andati a vedere il balletto “EXCELSIOR” alla Scala perche’ hanno ballato bene, e dal nostro palchetto si vedeva bene. E dal vostro?
    Peccato che nella seconda parte mi sono addormentato, perche’ avevamo camminato molto e perche’ mi sono svegliato prestissimo. E a tornare con il pullman mi sono divertito molto a giocare con i miei amici e a guardare il film “AVATAR” se non sbaglio

    Rispondi

  15. P.S. Se ti capita qualche anno un’altra 5° o 4° ti consiglio di portarli a Milano oppure se potete alla Scala😆

    Rispondi

  16. Grazie dei consigli! Validissimi il tuo contributo e quello dei tuoi compagni, ma se continuano i “tagli” alla scuola… pian piano si sta tornando ai tempi della mia scuola sai, dove l’unica uscita era “la festa degli alberi”!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...