Lo Sposalizio della Vergine

La maestra Claudia mi ha chiesto di pubblicarvi queste due foto perchè  possiate vederle e scaricarle, in particolare, quella fatta con i “lego”.

Immagine

12 responses to this post.

  1. Posted by vittoria on marzo 30, 2012 at 7:50 pm

    Ciao maestra
    che bella l’immagine fa stra ridere.
    Il quadro “Sposalizio della vergine” mi è piaciuto molto.
    Ciaoo e a domani con matematica😆🙂

    Rispondi

    • Guardando questo lavoro con i lego io ricordo i giochi con i miei figli, i lego sono un fantastico materiale da costruzione… un po’ costosi ma di grande utilizzo e durata!

      Giochi anche tu Vittoria?

      Rispondi

  2. Posted by ciarciart on marzo 31, 2012 at 9:23 am

    Simpaticissima rivisitazione dell’ opera di Raffaello, il grande artista avrebbe certamente creato capolavori incredibili anche con i mattoncini Lego.

    Rispondi

  3. STRA BELLA L’IMMAGINE

    Rispondi

  4. Posted by Gabriel on aprile 29, 2012 at 10:02 am

    che bella l’immagine fatta con i lego❗
    E’ una foto vera❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓
    O una riproduzione❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓❓
    Ciao
    Gabriel

    Rispondi

    • Pare proprio una foto, me l’ha mandata la maestra Claudia, come ho detto nell’articolo, penso l’abbia trovata in internet.
      Sai che ci sono confezioni di “lego” che contengono i pezzi per costruire determinati ambienti: io ricordo che i miei figli avevano avuto una confezione per fare il castello medievale con ponte levatoio, soldati, frecce, faretre, corazze, carri… insomma tutti i pezzi per ricostruire quell’ambiente. Allo stesso modo si potrà acquistare la confezione per costruire “Lo sposalizio della Vergine”. Può essere, o no?
      A te piacciono le costruzioni con i lego?

      Rispondi

  5. Posted by Gabriel on aprile 29, 2012 at 5:50 pm

    Si, anchio ho una costruzione di lego con omini ecc……………………….
    ho anche quelli dove si possono costruire aereoplani, carrarmati ecc……………………

    Rispondi

  6. Posted by Simo58 on maggio 5, 2012 at 12:42 am

    Non amo il lego e mio figlio al quale é stato sempre proposto lo ignorava per usare carta,cucchiai,mestoli e altro materiale comune per inventarsi mille costruzioni e giochi….é troppo strutturato secondo me!

    Rispondi

    • Certo Simo, ma si può, volendo, utilizzare i lego anche in modo creativo. Se segui le istruzioni passo per passo per fare la costruzione che hanno predisposto, utilizzando i pezzi e i colori indicati… il risultato è quello disegnato sulla scatola, e ti dirò, non è sempre facile: ci vuole tempo, attenzione, metodo, pazienza e non sono comunque capacità da buttare!!! Ma nessuno vieta di usare mattoncini, omini e via dicendo in modo diverso per “creare” cose che hanno il pregio di essere solide e durature. Inoltre puoi continuare ad unire la costruzione ad altri materiali e vivere un gioco simbolico situazioni storiche, fantastiche o reali… Certo che nulla è indispensabile, se poi si può trovare materiale meno costoso, benissimo😉

      (grazie di averci arricchito con il tuo contributo! Ci conosciamo?)

      Rispondi

  7. Buongiorno a tutti, sono marco pece, l’autore di questa parodia Lego dello “Sposalizio della Vergine”. Vedo solo ora che avete pubblicato questa mia immagine e vi sono grato di averla inserita in questo post. Preciso che non esistono confezioni per riprodurre opere d’arte coi Lego ma questa come altre mie parodie Lego sono semplicemente frutto di un mio Hobby.
    Uno dei motivi che mi ha spinto a fare questi lavori sta proprio nell’idea che essi con la loro simpatia e riconoscibilità, possano avvicinare i bambini ai veri capolavori d’arte.
    Per chi volesse vedere altri miei lavori questo è il mio sito http://www.udronotto.it
    Grazie.

    Rispondi

    • Sono felice di avere avuto questo contatto con l’autore e che abbia gradito trovare una sua opera nella “scuola”. Come aveva giustamente capito io pensavo fosse tutto opera della Lego… invece è di un artista italiano. Wow! Complimenti! ho dato un’occhiata alle sue opere… belle idee, piaciuti anche il bicchiere, le foto e l’attenzione alle ombre…
      Adesso abbiamo il suo link! Grazie!
      Saluti e buona continuazione!

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...