L’area del rombo alla LIM

Sempre con l’uso della LIM, ci prepariamo a scoprire la formula per calcolare un’altra area: quella del rombo. Questo è quello che la maestra  mostra un po’ alla volta alla lavagna:

Istruzioni:

1- Disegna sul quaderno, a sinistra, un rombo con le misure indicate alla LIM: diagonale maggiore = 10 quadretti (5cm), diagonale minore 6 quadretti (3cm)

2- disegna sotto al primo un altro rombo uguale e coloralo di azzurro

3- disegna su un foglio e colora in azzurro un terzo rombo = uguale a quelli disegnati sul quaderno (secondo le diagonali tracciate) e ritaglialo  

4- disegna un rettangolo sulla carta millimetrata con la base = alla diagonale maggiore e l’altezza = alla diagonale minore del rombo e ritaglialo.

5- forma un rettangolo unendo due rombi, ruotando e incollando i quattro triangoli ottenuti dal rombo ritagliato, vedi figura con frecce

6- verifica che il rettangolo arancio si sovrapponga al rettangolo formato dai due rombi.

Seguendo le istruzioni,   i ragazzi con il materiale necessario costruiscono sul loro quaderno:

   

   

e dopo aver osservato bene il lavoro fatto,  ragionato e scoperto insieme la formula per calcolare l’area del rombo, scriviamo tutto sul quaderno:

problemi/esercizio sull’area del rombo  clicca qui per vederli


potete trovare QUI un’ interessante animazione di geogebra sul rombo (da splschragazzi)

14 responses to this post.

  1. Posted by francesca on aprile 19, 2012 at 7:04 pm

    non è stato pesante ma divertente e istruttivo!!! poi in classe ci siamo divertiti a indovinare la formula corretta.
    a domani francy

    Rispondi

  2. Posted by vittoria on aprile 24, 2012 at 1:32 pm

    ciao maestra,
    è stato bellissimo trovare l’area del rombo e poi è molto divertente in tutte le formule perchè ci fai fare quel lavoro di tagliare ecc. ma mi diverte molto anche se devo essere più precisa di un millimetro😉 .
    Ciaooooooooo😆🙂😆🙂

    Rispondi

    • Ciao Vittoria, ai ragazzi solitamente piace lavorare con le mani, solitamente!!! Io ritengo che, più che divertire, dovrebbe servire a farvi capire e ricordare le formule delle aree! Sennò
      (p.s. se vi divertite anche!? Beh, è stupendo! è raggiunto l’obiettivo di “imparare con gioia”)

      Salutoni a tutta la famiglia!

      Rispondi

  3. Posted by Gabriel on aprile 29, 2012 at 6:02 pm

    come ho detto su “l’area del parallelogramma” la foto sopra sembra una foto
    Mi sono divertito a indovinare la formula con i miei compagni +-)

    Rispondi

  4. Posted by gabriel on aprile 30, 2012 at 8:43 am

    si dice che sbagliando si impara, ma se si sbaglia sempre si rimane indietro invece che andare➡
    Buona giornata
    Gabriel😈

    Rispondi

  5. Posted by Gabriel on maggio 1, 2012 at 10:53 am

    non ho capito bene cosa vuoi con “sbagliando……… ma giocando”
    Domani ci darai la prova della prova invalsi e sono molto emozionato dei risultati
    Sono contento di tornare a scuola perche’ ho qualcosa da fare a parte i compiti
    A domani allora

    Rispondi

  6. Posted by Gabriel on maggio 1, 2012 at 9:13 pm

    cosa vuol dire❗ ❓

    Rispondi

    • io ho sostituito giocando a sbagliando, perchè giocare non è sinonimo di sbagliare. Se gioco tanto… imparo, se sbaglio tanto…uhhh, forse devo cambiare!?

      Rispondi

  7. Posted by Gabriel on maggio 3, 2012 at 9:16 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...